Leandro Paredes

CALCIOMERCATO AS ROMA PAREDES – La regia di Mendes, ma non solo. Il centrocampo della Roma è in attesa di una rivoluzione senza precedenti e tra i tanti nomi usciti nell’ultimo mese c’è una fiamma che si è riacceso nelle ultime ore. Oltre a Frattesi potrebbe tornare a Trigoria anche Leandro Paredes. L’argentino è stato messo sulla lista nera di Mbappé nel Psg e ha il contratto in scadenza nel 2023. Il prezzo è d’occasione: meno di 20 milioni. E lo stipendio sarebbe attutito dal Decreto Crescita, scrive Leggo.

Pinto ne ha parlato un paio di mesi fa con l’entourage di Paredes che ha aspettato una chiamata dal Real Madrid. Quella chiamata non è ancora arrivata e ora la pista è di nuovo accesa anche perché la Juve sembra aver virato altrove. Così come è acceso il canale con Jorge Mendes, il maxi agente di Mourinho che a Roma ha già portato Rui Patricio e Oliveira. Il campionario è ampio e vede in questo momento Ruben Neves tra i preferiti di Mourinho. Il centrocampista del Wolverhampton costa sui 40 milioni, un colpo alla Abraham. Smentite sul fronte Isco, ma in caso di partenza di Mkhitaryan (che si è preso una settimana) lo spagnolo potrebbe tornare in corsa. Capitolo attacco: a Milano già vendono le maglie con il nome di Dybala e la sua strada sembra ormai verso l’Inter.

In realtà non ci sono ancora firme e le sorprese, soprattutto quando si parla di parametri zero, sono sempre dietro l’angolo. “Non ho deciso niente, ci pensa il mio agente, io devo pensare all’Argentina. In Italia sono molto a mio agio”, ha detto la Joya dopo aver mandato ai matti la difesa azzurra.

Anche Totti non chiude la porta: “Gli ho offerto la mia 10, ma lui vuole la maglia 21. Gli ho parlato e ha recepito il mio messaggio ma non sta solo a lui decidere”. Ovvero sta alla Roma provare l’ultimo assalto superando l’offerta. Difficile. L’alternativa arriva sempre da Mendes e si tratta di Gonçalo Guedes.

RINNOVO CONTI – Ufficiale, infine, l’ennesimo rinnovo di una leggenda come Bruno Conti che si occuperà ancora del settore giovanile ma non più degli under 16. Marazico è a Trigoria dal 1973.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID