Paulo Fonseca

ULTIME NOTIZIE AS ROMA FONSECA DERBYNon lo considera alla stregua di Zdenek Zeman (“Il derby è una partita come le altre“, diceva l’allenatore boemo), ma non vuole neanche caricarlo di un peso eccessivo, riferisce la Gazzetta dello Sport.

Tanto che Paulo Fonseca è molto chiaro, raccontando cosa rappresenta per lui il derby. “È vero che non l’ho ancora mai vinto, ma è anche vero che non l’ho neanche mai perso – dice l’allenatore della Roma – Sappiamo che è una partita importante, ma sono solo tre punti. E noi vogliamo vincere per portare a casa questi tre punti“. Nella scorsa stagione entrambe le gare finirono 1-1, questa volta Fonseca punta diretto alla vittoria.

La Lazio è una squadra molto forte nel recupero del pallone e nel saper andare in contropiede, abbiamo preparato la partita a dovere da questo punto di vista. Conosciamo l’importanza di giocatori come Luis Alberto o Milinkovic, ma loro hanno anche altre individualità molto buone, oltre ad un collettivo forte“.

E allora sarà importante non avere quei passaggi a vuoti in cui cade ogni tanto la Roma. “I blackout? Non è un problema fisico, ne sono sicuro – dice Fonseca –. Anche con l’Inter abbiamo chiuso la partita con grande intensità, con un problema fisico non avremmo potuto farlo. È difficile per tutti giocare 90 minuti con la stessa intensità, ma stiamo lavorando per avere più equilibrio nel corso della partita stessa“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA