NOTIZIE AS ROMA SMALLING – Contro il Milan non è apparso brillante neppure un ottimo giocatore come Smalling, ma obiettivamente ci rendiamo conto che non sia semplice giocare senza sapere il proprio futuro.

Per ora il Manchester United, che ne detiene il cartellino, è pronto a dare il placet perché il difensore possa continuare a giocare in campionato con la Roma, mentre non vuole concedere il via libera per l’Europa League. E le motivazioni paiono doppie: quella ufficiale è perché non vorrebbe ritrovarselo eventualmente contro ad agosto, mentre quella ufficiale si addentra nella trattativa per il riscatto. I giallorossi chiedono il rinnovo del prestito a 3 milioni più il riscatto obbligatorio a 15, pagabili in tre anni, ma lo United, che chiede di più, prova a inserire anche il prolungamento del prestito nella trattativa. Poco elegante? Difficile darvi torto, ma è il calcio moderno.

(Gazzetta dello Sport)

© RIPRODUZIONE RISERVATA