Daniele Pradè

NOTIZIE AS ROMA PRADE’ – Chissà se quel 9 aprile del 2011, quando la Roma vinse 2-­1 in casa dell’Udinese con una doppietta di Totti, Daniele Pradè avrebbe immaginato che, oltre sette anni dopo, avrebbe vissuto quella partita a colori invertiti. È stato l’ultimo direttore sportivo senza portafoglio, perché quella società aveva ormai i conti in rosso ed era persino difficile comprare le penne per i dipendenti, figuriamoci i calciatori. Pradè, però, è stato anche l’ultimo d.s capace di costruire una Roma vincente. Gli ultimi tre trofei del club – Coppa Italia e Supercoppa 2007 e Coppa Italia 2008 – portano la sua firma. Anche se oggi, De Rossi e Florenzi a parte (ha esordito sotto la sua gestione), della sua squadra non è rimasto più nulla, il legame con Trigoria continua ad essere fortissimo.

(Gazzetta dello Sport – C. Zucchelli)

© RIPRODUZIONE RISERVATA