Leonardo Spinazzola

AS ROMA NEWS VENEZIA SPINAZZOLA – La mossa a sorpresa di José Mourinho che nessuno aveva previsto, l’urlo dell’Olimpico nel dargli il benvenuto. Riecco Spinazzola, ma questa volta da titolare, di nuovo proprietario della sua fascia contro il Venezia, presentandosi al fischio d’inizio già retrocesso in Serie B, scrive La Repubblica.

Galvanizzato dall’abbraccio ricevuto dai tifosi, Spina ha iniziato subito a carburare, a macinare chilometri, puntando costantemente l’uomo, accelerando e provando anche il tiro. Un giallo per un’entrata dura, a testimonianza di quanto si sentisse pronto, dentro la partita.

Ben 45 minuti in campo, per qualcuno le “provi generali”, per lui un altro step verso la normalità, per tornare a sentirsi calciatore. Un tempo di gioco di gioco con il Venezia e un’altra presenza in campo nella sfida di venerdì con il Torino possono significare solo una cosa: che Spinazzola può essere una carta importante da giocarsi nella finalissima di Tirana. Mourinho lo sa bene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID