Curva Sud Roma

AS ROMA NEWS CAMPAGNA ABBONAMENTI – Parte la campagna abbonamenti della Roma: l’obiettivo è sfondare il muro delle 30 mila tessere (nella stagione attuale sono oltre 21 mila). Traguardo ambizioso, ma non impossibile visti i sold-out registrati all’Olimpico negli ultimi tempi. Per riuscirci la società ha ideato la campagna dando innumerevoli privilegi a tifosi abbonati: dai tagliandi in prelazione per le competizioni europee e la Coppa Italia, a prezzi competitivi, passando per la possibilità di acquistare biglietti aggiuntivi per i big match, fino ad arrivare alla rivendita del proprio posto per una partita ricavandone un utile, scrive Il Messaggero.

Una novità assoluta quest’ultima, che è stata introdotta sia per consentire ai tifosi di non perdere denaro in caso di impossibilità a recarsi allo stadio, sia per invogliarli a scegliere la tipologia di abbonamento plus. Esistono, infatti, due diverse possibilità di sottoscrivere una tessera: la classic che ha prezzi più bassi (a partire da 14 euro a partita) ma meno privilegi e, appunto, la plus (17 euro a partita) grazie alla quale i tifosi potranno accedere a una serie di agevolazioni. Tra cui quella del rimborso.

Come funziona? Se un abbonato non può recarsi ad un match di campionato, potrà mettere in vendita il suo posto attraverso un’App. Il biglietto, però, sarà in vendita a prezzo intero e se qualcuno lo acquista, al titolare della tessera andrà il 60% dell’incasso sotto forma di credito da sfruttare per comprare altri tickets. Esempio: il valore di una singola partita in Distinti Sud è di 18 euro, il prezzo intero del biglietto è di 45, una volta venduto il tifoso riceverà 27 euro. Si tratta di una plusvalenza di 8 euro.

Tra le nuove iniziative anche quella della rateizzazione dell’acquisto in tre tranche (non un finanziamento che comporta costi maggiori). La campagna rispetterà due fasi: la prima partirà il 18 maggio alle ore 18 e terminerà alla mezzanotte del 16 giugno, è riservata a tutti coloro che vorranno confermare il proprio posto o cambiarlo con un altro libero in Curva Sud (fino al 31 maggio).

Dal 20 giugno alle ore 10, scatterà la vendita libera. Esistono anche una serie di riduzioni in alcuni settori dello stadio per Under 15, Over 65 e la novità per Under 25. Regole, cavilli e modalità che hanno confuso centinaia di persone interessate e costretto la società a stilare una serie di domande e risposte per rendere il tutto più fruibile e chiaro.

Tra queste anche un riscontro su quanto accadrà il prossimo anno in una parte della Tribuna Tevere centrale: in alcuni settori non sarà possibile rinnovare il proprio posto perché verrà costruita un’area premium. Tutti gli interessati potranno confermare il loro abbonamento nei migliori posti disponibili nella Tribuna Tevere Top Centrale o in altri settori dello stadio. Difficoltà che i tifosi sono pronti ad affrontare e superare, pur di garantirsi un seggiolino per stare accanto alla Roma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID