Emerson Palmieri

CALCIOMERCATO AS ROMA EMERSON – È tempo di regali a Trigoria. La Roma riparte oggi (i calciatori convocati per il ritiro si sottoporranno ai tamponi e domani il via con i test fisici) e trova Mourinho in una forma invidiabile: “Spinazzola è una perdita terribile per Mancini ma immaginate quanto lo sia per me che non lo avrò per circa sei mesi. Emerson adesso lo sostituirà; è un buon giocatore di esperienza ma Spinazzola è davvero incredibile”.

Non parla mai a caso lo Special One, scrive Il Messaggero, in tre giorni ha già lanciato due input alla proprietà: il primo dei rinforzi/regali appena sbarcato. Ieri è arrivato il secondo: le parole sullo sfortunato laterale azzurro sono la conferma di come adesso il tecnico si attende un reale sostituto

Non una soluzione tampone che poi si possa accomodare in panchina quando Spinazzola tornerà disponibile in primavera, questo perché la ricostruzione del tendine Achille è delicata e i tempi di rientro possono variare. Rischiare quindi non è possibile.

Con queste premesse la rosa si restringe. Emerson Palmieri e Marcos Alonso sono le prime scelte, Dimarco arriva subito dopo anche se è più semplice da prendere. Questo perché per lo spagnolo il Chelsea chiede 25 milioni e porta in dote 6 milioni di euro di ingaggio. Più accessibile Emerson che guadagna 3 milioni. Anche qui la valutazione è importante: 20 milioni. Con un solo anno di contratto rimanente la valutazione, però, è destinata a scendere. C’è da battere la concorrenza del Napoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA