Josè Mourinho

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO ROMA MOURINHO – José Mourinho non si accontenta. La conquista dei quarti di finale di Coppa Italia non è bastata a soddisfare il tecnico, ancora una volta duro nei confronti della squadra dopo la prestazione vista nei primi 45′ contro il Lecce, scrive Il Tempo.

Lo Special One ha tirato in ballo la qualità della rosa a disposizione, definendola «limitata»: gli arrivi di Sergio Oliveira e Maitland-Niles hanno sicuramente portato freschezza e qualità nel gruppo, ma le difficoltà oggettive incontrate dalla ripresa del campionato tengono in apprensione l’allenatore.

Mou ha parlato nuovamente di un progetto che prevede una crescita «a poco a poco», spiegando come la sua permanenza nella Capitale non sia mai stata in discussione e mettendo a tacere le voci di mercato provenienti dall’Inghilterra. Con altrettanta franchezza però il portoghese ha fatto capire come quella attuale sia una stagione di transizione, e che l’anno prossimo la squadra «starà sicuramente meglio di adesso». Un discorso volto a pungere nell’orgoglio alcuni giocatori, che non stanno rendendo come l’allenatore si sarebbe aspettato, e allo stesso tempo fare chiarezza sulle potenzialità della squadra.

Ovviamente Mourinho è il primo ad essere consapevole che la squadra è ancora in corsa in entrambe le coppe – che potrebbero riservare una piega inaspettata al finale di stagione – e che la lotta per un posto in Europa è tutt’altro che compromessa. Già dalla gara di domenica ad Empoli però il tecnico si aspetta una reazione forte dopo le ultime prestazioni . Nel frattempo Mou continua coltivare una speranza di ricevere una sorpresa – sarebbe graditissima – negli ultimi giorni di mercato.

Tiago Pinto sta facendo il possibile per compiere un ultimo sforzo e portare a Trigoria un altro centrocampista, ma prima c’è sempre la questione cessioni da risolvere. L’indiziato numero uno a lasciare il Fulvio Bernardini rimane Diawara, anche se la partenza del guineano è tutt’altro che scontata: in attesa di eventuali sviluppi sul fronte Valencia anche due club italiani si sono interessati al classe ’97 ma il suo attuale impegno in Coppa d’Africa non facilita eventuali trattative.

Si è concretizzata invece la cessione di Reynolds che, dopo essere stato ad un passo dall’Anderlecht, ha trovato un accordo con i belgi del Kortrijk. L’americano si trasferisce in prestito secco fino a giugno e nelle prossime ore inizierà la sua nuova avventura.

Nessuna novità invece sul fronte Fazio. L’argentino è corteggiato dalla Salernitana – non ha ancora accettato l’offerta di Sabatini – e la situazione rischia di protrarsi fino agli ultimi giorni di mercato. Intanto, tramite un’intervista, Kamara ha dato l’addio anticipato al Marsiglia parlando già come un ex. Attualmente però non sembrano esserci le basi per pensare ad un trasferimento in giallorosso nei prossimi giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID