Alessandro Spugna

AS ROMA NEWS FEMMINILE SPUGNA – Alessandro Spugna, allenatore della Roma Femminile, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai canali ufficiali del club alla vigilia della sfida con il Sassuolo, in programma domani alle ore 15. Le giallorosse si sono laureate Campionesse d’Italia con quattro giornate, ma vogliono chiudere al meglio il campionato.

Queste le parole del tecnico: “L’obiettivo è stato raggiunto ed è stata la cosa più importante, poi l’abbiamo vinto sul divano, guardando la partita della Juventus contro l’Inter. Però il percorso che è stato fatto è la cosa importante. Siamo molto felici e orgogliosi del lavoro che stiamo facendo, perché abbiamo raggiunto il primo obiettivo che è quello di vincere il campionato e adesso ci aspettano 4 partite più la finale di Coppa Italia. Dobbiamo ancora lavorare”.

Quali stimoli bisognerà trovare per arrivare carichi alla finale di Coppa Italia?
“La finale deve essere il principale stimolo, è l’altro obiettivo che abbiamo. Dobbiamo pensare al 24 maggio, arrivarci nel migliore dei modi e abbiamo 4 partite che ci devono preparare a questo. Dobbiamo continuare a lavorare come se nulla fosse. Il campionato è stato vinto, ma ci sono 4 partite da onorare e che ci permettono di prepararci bene alla finale del 24 maggio”.

Farà turnover con il Sassuolo?
“Abbiamo 4 partite belle e importanti da giocare. Dobbiamo arrivare alla finale di Coppa Italia con tutte le calciatrici al meglio. Quindi ci sarà chi avrà bisogno di riposare, chi avrà bisogno di mettere minuti, ma al di là del turnover, l’obiettivo è fare arrivare tutte nel migliore dei modi alla finale. Stiamo cercando di fare un programma sulle singole calciatrici, perché dobbiamo arrivare nella migliore condizione possibile”.



FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LEGGI TUTTOCALCIOWEB.INFO

🚨SEGUICI IN DIRETTA🚨