Ieri sera a Pinzolo è andata in scena la presentazione della squadra. Spalletti, tra i più acclamati, è stato tra i primi a prendere la parola: «È tutto molto bello, quando sono arrivato c’erano delle difficoltà e qualcuno mi ha chiesto: “ma cosa fai?” Ma le responsabilità vanno prese. Il campanile del paese? Don Benito ce lo fa suonare 40 volte ad ora, ci ricorda che dobbiamo correre per vincere…». Chi ha pronunciato parole importanti è Francesco Totti, che ha parlato del suo ultimo anno di carriera: «Aspettiamo il mercato. Sarà un anno particolare, voglio raggiungere quello che da troppo tempo non si vince più…». Buoni propositi anche per Dzeko, voglioso di ripartire con la maglia giallorossa: «Posso fare molto meglio. E ci riuscirò».

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID