Primavera, Roma-Palermo 5-0: dominio giallorosso, Celar il migliore

PRIMAVERA ROMA-PALERMO – La Roma strapazza 5-0 il Palermo di Giuseppe Scurto. Gara subito in discesa con Riccardi a portare in vantaggio i giallorossi, con pochi minuti dopo il raddoppio di Celar su calcio di rigore. La squadra di Alberto De Rossi è stata in totale controllo per tutta la durata dell’incontro, tanto che la seconda frazione di gioco si apre come era terminata la prima: subito in gol Semeraro – il primo in Primavera – e poi Marcucci cala il poker nuovamente su calcio di rigore. Chiude definitivamente l’incontro Celar che mette in rete la sua doppietta personale nel finale. La Roma adesso si rituffa nella Youth League: dopo le due sconfitte contro Real Madrid e Viktoria Plzen, martedì cercherà al “Tre Fontane” i primi punti contro il CSKA Mosca.

ROMA (4-3-3): Cardinali (46′ Zamarion); Bouah, Cargnelutti, Bianda, Semeraro; Pezzella, Marcucci (62′ Simonetti), Riccardi; Cangiano, Celar, D’Orazio (62′ Besuijen).
A disposizione: Greco, Coccia, Parodi, Santese, Trasciani, Masangu, Chierico, Nigro, Bucri, Buso.
Allenatore: Alberto De Rossi.

PALERMO (3-5-2): Avogadri; Fradella, De Marino, Gallo; Rizzo, Santoro, Mendola, Petrucci, Sicuro; Cannavò, Lucera.
A disposizione: Al-Tumi, Angileri, Marchese, Leonardi, Ruggiero, Birligea, Lucera, Minacori, Montaperto.
Allenatore: Giuseppe Scurto.

Arbitro: Sig. Mario Vigile di Cosenza.
Assistente 1: Sig. Emanuele Bocca di Caserta.
Assistente 2: Sig. Amedeo Fine di Battipaglia.

Marcatori: 12′ Riccardi, 18′ (rig.) Celar, 47′, 50′ Marcucci, 87′ Celar.

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA