Miralem Pjanic saluta e firma con la Juventus. Il blitz dell’ad bianconero Marotta nella Capitale è stato un successo. Il centrocampista bosniaco era in scadenza nel 2018 e non era intenzionato a rinnovare, la società giallorossa aveva necessità di fare cassa e non poteva fare altro che lasciarlo andare. Dopo l’infortunio di Rüdiger la cerchia dei giocatori cedibili si era ristretta a Pjanic e Nainggolan, la scelta è ricaduta sul primo. Pjanic verrà pagato dalla Juve 38 milioni di euro, vale a dire il costo della clausola rescissoria. Di questa somma 30.4 milioni andranno alla Roma, 7.6 (il 20% della clausola) al giocatore che firmerà un quinquennale, fino al 2021, da 4.5 milioni di euro a stagione.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID