L’appuntamento più importante di quest’inizio di stagione è a Nyon, in Svizzera. Nella sede della Uefa, infatti, questa mattina alle 12 (diretta tv su Mediaset Premium Sport e in chiaro su Italia 1), ci sarà il sorteggio del turno preliminare di Champions League (andata 16-17 e ritorno 23-24 agosto) che darà accesso al tabellone principale. Un sorteggio in cui la Roma non sarà testa di serie: il posto dei giallorossi è stato infatti preso dall’Ajax, che ha un coefficiente Uefa superiore e che due giorni fa ha eliminato il Paok Salonicco con un gol allo scadere.

La Roma potrà quindi essere accoppiata ad una tra Manchester City, Porto, Villarreal, Borussia Moenchengladbach e Ajax stesso. «Altri risultati – il commento di Luciano Spalletti – sarebbero stati migliori per noi, ma è chiaro che dobbiamo farci trovare subito pronti. Affronteremo squadre forti, ma dobbiamo essere consapevoli che possiamo passare il turno. L’unico problema è che la prima partita dà un po’ di fastidio, perché è a ridosso dell’esordio in campionato (sabato 20 all’Olimpico contro l’Udinese, ndr) e finora nessuno è riuscito a qualificarsi e vincere la prima».

(Corriere della Sera – G. Piacentini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA