Josè Mourinho

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Con il campionato arrivato al giro di boa e fermo per la pausa natalizia, si possono leggere alcuni dati curiosi sul rendimento della Roma. Dopo un periodo in cui i giallorossi hanno subito parecchi gol, con il passaggio alla difesa a tre, José Mourinho è riuscito a chiudere e blindare la porta.

C’è un dato che descrive il miglioramento difensivo in modo eloquente: il numero di tiri subìti. La Roma è la squadra ad aver preso meno conclusioni di tutte in Serie A (167), con la Juventus a seguire con 177 subìti.

Per quanto concerne la fase d’attacco, i giallorossi hanno una buona produzione offensiva ma concretizzano molto meno di quanto potrebbero. Il dato sui colpi di testa svela, per esempio, che la squadra di Mourinho è seconda per numero di conclusioni di testa dopo l’Inter

I nerazzurri, però, sono anche primi per numero di gol di testa con 12 reti mentre la Roma ha realizzato appena 4 reti di testa, di cui 3 di un difensore, Ibanez. Quest’ultimo è il giocatore in Serie A ad aver segnato più reti sugli sviluppi di un corner.

© RIPRODUZIONE RISERVATA