Eusebio Di Francesco, allenatore della Roma, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Bologna del calo mentale che subiscono i giallorossi prima e dopo le partite di Champions League: “Ci stiamo lavorando e ci dobbiamo ragionare. Sicuramente qualcosina si deve fare per cercare di non far calare non solo fisicamente ma anche mentalmente la squadra. Dopo il passaggio del turno col Qarabag qualcosina, avendo vinto il girone di Champions, possiamo aver mollato, sbagliando. E in questo dobbiamo lavorare per migliorare. Nel nostro ambiente, e non parlo di quello esterno perché si dà la colpa a Roma alla parte esterna e io non condivido assolutamente. Dobbiamo crescere qua dentro, questo ci deve servire ancor di più da lezione, e fare delle valutazioni dal punto di vista fisico. Come vedete la squadra è tornata a brillare da questo punto di vista, attraversando momenti difficili. Nei momenti difficili, che li attraversano tutte le squadre a livello fisico, non siamo stati bravi a portare a casa i risultati. E in questo dobbiamo essere più cinici e attenti, anche nella gestione della partita e io in primis. Sono delle valutazioni che faccio e faremo per il futuro”.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID