Virginia Raggi

ULTIME NOTIZIE STADIO DELLA ROMA TOR DI VALLE – Virginia Raggi chiama a raccolta i tecnici del Comune. La direzione generale, l’avvocatura capitolina, il dipartimento Urbanistica: per tutti l’appuntamento è martedì in Campidoglio. Con l’obiettivo, così spera la sindaca grillina, di sciogliere gli ultimi nodi sull’addio al vecchio progetto dello stadio della Roma a Tor di Valle, scrive La Repubblica.

Sarà il vertice finale su un dossier che ha portato via tempo e serenità all’intero gruppo grillino. A palazzo Senatorio la tensione è alta. A ciò che rimane della maggioranza pentastellata mancano i numeri e, a quanto pare, anche una delibera blindata. A prova di ricorso. Così, per salutare definitivamente l’operazione Tor di Valle, ci sarà bisogno di un intervento sull’atto già approvato dalla giunta Raggi.

Da una parte la prima cittadina vorrebbe disfarsi del fascicolo Tor di Valle per poter annunciare la location della nuova casa dei romanisti (in pole ci sono le aree dell’ex Sdo di Pietralata e un terreno Eni all’ombra del Gazometro, all’Ostiense) con i Friedkin. Dall’altra la Roma, come ha spiegato l’ad Guido Fienga, ha già fatto sapere che senza il voto ora “si perderà un altro anno  e i tifosi dovranno dire addio all’idea di avere un nuovo stadio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA