CALCIOMERCATO AS ROMA – La fuga è finita, Diawara ricomincia ad allenarsi. O forse non ha mai smesso. In Guinea, a Londra, a Bologna, a Castelrotto? No, molto probabilmente nei pressi di Milano. Questa la notizia rimbalzata ieri, a distanza di undici giorni da quando se ne sono perse le tracce. Ovvero la sera del 9 luglio, quando dopo una cena con Donsah il guineano ha dato appuntamento al compagno per la mattina successiva, salvo non presentarsi alla partenza per Castelrotto.

Di Diawara sono rimbalzate notizie ieri, quando nei pressi del capoluogo lombardo sono arrivate richieste per una struttura dove potersi allenare con un preparatore. In Italia sarebbero arrivati pure il padre e il cugino dalla Guinea. Diawara attenderà quindi nei pressi di Milano la scadenza della sua giustificazione medica per l’assenza e la partita del mercato. Roma e Bologna trattano ormai da due giorni e riprenderanno tra lunedì e martedì, quando la dirigenza rossoblù sarà rientrata da Montreal per relazionare Saputo. L’operazione è complessa, ma le parti non sono distanti e intendono andare fino in fondo. Toccherà poi a Diawara trovare l’accordo con la Roma. Se il ragazzo è al lavoro, la fine della telenovela forse non è lontana.

(Il Resto del Carlino)

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID