La Roma prenda le distanze da quel “Bella ciao” cantato da Zaniolo e Mancini

Cena di Natale. Evidentemente qualche bicchiere di troppo e si scende nella bassezza più infinita. Gianluca Mancini e Nicolò Zaniolo cantano "Bella Ciao"

675
Nicolò Zaniolo

NOTIZIE AS ROMA BELLA CIAO – Cena di Natale. Evidentemente qualche bicchiere di troppo e si scende nella bassezza più infinita. Gianluca Mancini e Nicolò Zaniolo cantano “Bella Ciao”, noto canto partigiano di sinistra, molto di moda tra le cosiddette “sardine” nell’ultimo periodo.

Romagiallorossa.it vuole chiarire una cosa: fuori la politica dal calcio. Fuori la politica dalla Roma. E non perchè si sostenga Salvini o la Meloni, ma perchè il calcio con la politica non deve mai mischiarsi. Che i protagonisti e la Roma facciano subito chiarezza sulla vicenda. E non ci vengano a dire che si cantava “Bella ciao” per la “Casa di carta”. Non ci crederebbe nessuno

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA