Queste le dichiarazioni di Kevin Strootman, centrocampista della Roma, rilasciate alla stampa al termine del match con la Fiorentina:

STROOTMAN A ROMA TV

Sconfitta immeritata…
Abbiamo iniziato bene la partita, abbiamo comandato il gioco. Abbiamo avuto due occasioni importanti, una era rigore, l’altra Edin l’ha sbagliata ma andava tutto bene. Loro non avevano occasioni e anche nel secondo tempo, non abbiamo giocato bene ma non abbiamo subito tante occasioni, solo un tiro del terzino sinistro e quel gol. Purtroppo non abbiamo un punto.

Cosa è mancato nel secondo tempo?
Abbiamo perso tanti palloni, sbagliato passaggi facili. Per questo abbiamo lavorato tanto la scorsa settimana, per fare meglio. Abbiamo giocato bene nel primo tempo, ma nel secondo non è stato così, ma in una partita così meritavamo almeno un punto, o forse tre. Loro non hanno giocato così bene

Nel secondo tempo eravate stanchi fisicamente?
No. Il campo era più lungo, abbiamo perso tanti palloni e così è più difficile recuperare a centrocampo e prendere un uomo se il campo è troppo lungo. Anche noi dovevamo fare meglio, sia nel primo che nel secondo tempo. Dovevamo vincere e adesso abbiamo zero punti.

Il tuo carisma aiuta la squadra, cosa manca alla Roma?
Devo migliorare ancora tanto. Nel secondo tempo abbiamo perso 3$passaggi facili, per la squadra è difficile tornare in difesa per recuperare la palla. Voglio aiutare la squadra. Questa è stata la nostra miglior partita del campionato. Dobbiamo lavorare bene, ascoltare il Mister ed essere pronti. Il campionato è lungo e dobbiamo recuperare fiducia e vincere le partite. La difesa ha giocato bene e sono contento, ma dobbiamo migliorare ancora tanto, e anche io devo farlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA