Connect with us


Rassegna stampa

Roma, El Shaarawy vuole restare: pronto a tagliarsi l’ingaggio

Published

on

CALCIOMERCATO AS ROMA RINNOVO EL SHAARAWY – Per Dan Friedkin non è concepibile ridiscutere un rinnovo di contratto prima della sua naturale scadenza. Convinzione lecita, ma che trova resistenze nel mondo del calcio, scrive Il Messaggero. Il caso Stephan El Shaarawy è però diverso perché l’accordo del Faraone scadrà il 30 giugno e al momento non è stata ancora presa una decisione sul suo futuro.

È riuscito a ritagliarsi il ruolo di quinto a centrocampo in un momento di difficoltà degli esterni, si è fatto trovare sempre pronto anche quando ha dovuto giocare trequartista e a volte anche con alti rendimenti. Ha addirittura segnato più di Pellegrini in Serie A (tre gol) con la metà dei minuti di giocati. Insomma, un calciatore che può essere utile alla causa, non per forza titolare, ma sempre pronto quando ce n’é la necessità.

Ecco perché tra tutte le valutazioni che sta portando avanti Tiago Pinto c’è anche quella di esercitare l’opzione unilaterale di rinnovo che scadrà il 30 giugno. Una clausola che permette ai giallorossi di assicurarselo per un’altra stagione allo stipendio attuale di 3,5 milioni. Il nodo della questione, però, è proprio sulla cifra dell’ingaggio, troppo alta per il club che vorrebbe abbassarla a fronte di almeno un paio d’anni di contratto. El Shaarawy è disposto a discuterne, perché nella Capitale ha trovato il giusto equilibrio.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

Rassegna stampa

Dybala migliora e punta il Siviglia. Pellegrini ci sarà

Published

on

AS ROMA NEWS EUROPA LEAGUE DYBALA – La finale di Europa League visibile allo stadio Olimpico sarà sold out. Sono circa cinquantatremila i biglietti staccati in meno di 24 ore. Siviglia-Roma si vedrà attraverso gli otto maxischermi che questa sera verranno installati sul manto erboso dello stadio per vivere mercoledì sera un evento che non ha eguali, scrive La Repubblica.

Capitolo Paulo Dybala. L’argentino sta meglio. Ieri mattina si è allenato a Trigoria, seguendo il programma di recupero dall’infortunio che prevedeva un lavoro individuale sul campo. Poi nel primo pomeriggio una lunga seduta di fisioterapia. Il responso del campo è stato estremamente positivo. Il dolore alla caviglia sinistra si è notevolmente ridotto e da Trigoria filtra un rinnovato ottimismo per vederlo in campo a Budapest.

I dubbi su un suo utilizzo dal primo minuto rimangono. L’obiettivo è aggregarsi lunedì con il gruppo per provare a fare almeno un allenamento intero ad alta intensità. Anche Pellegrini ha proseguito il suo lavoro di recupero. Mercoledì sarà titolare contro il Siviglia, ma da alcuni giorni si è deciso di preservarlo da rischi inutili lasciandolo a Roma insieme a Spinazzola (sulla via del recupero), Matic e Rui Patricio.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID
Continue Reading

Rassegna stampa

Roma, quasi in 50mila per i maxischermi all’Olimpico

Published

on

AS ROMA NEWS EUROPA LEAGUE OLIMPICO – Più di 48mila all’Olimpico ma con il cuore a Budapest, scrive Il Tempo. Saranno infatti tantissimi i tifosi giallorossi che trascorreranno la nottata del 31 maggio davanti ai sei maxischermi installati per l’occasione allo stadio.

Il terreno da gioco sarà coperto per cercare di preservarne l’integrità in vista della sfida con lo Spezia (l’orario verrà comunicato nei prossimi giorni). Oltre ai settori già aperti, andati a ruba già il primo giorno di vendita, lo scorso venerdì, la società ha deciso di aprire al pubblico anche la Curva Sud Laterale, i Distinti Sud, Curva Nord e Distinti Nord Est, con i primi due che sono stati già riempiti.

Se si dovessero riempire i due settori rimanenti, il club procederà ad aprire anche gli ultimi spicchi non disponibili, ovvero Distinti Nord Ovest e Tribuna Tevere Top Sud.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID
Continue Reading

Rassegna stampa

Roma, dal manager allo studente: scatta l’esodo per Budapest

Published

on

AS ROMA NEWS EUROPA LEAGUE FINALE – Un esodo biblico sotto l’hashtag #tuttiaBudapest. Saranno più di 15 mila, forse 20 mila, i romanisti che mercoledì saranno nella Puskas Arena per la finale di Europe League contro Siviglia. Sarà un popolo variegato, scrive Il Messaggero.

Dal fantomatico papà di Marta, capace di disertare la laurea della figlia, all’industriale innamorato pazzo dei giallorossi anche se non è di Roma. Lui è Pierluigi Bocchini, patron di Clabo multinazionale leader di banchi e vetrine espositive per gelaterie e simili, nonché presidente di Confindustria Ancona, marchigiano doc, classe 1970, e quindi folgorato in gioventù dalla Roma di Falcao, Pruzzo, Conti e Di Bartolomei.

Abbonato Gold Premium, il suo posto all’Olimpico non resta mai vuoto. Accanto a lui la moglie, che lo seguirà anche a Budapest in un esodo che lo vedrà al fianco di Marco, agente immobiliare che 40 anni fa era a Marassi per la partita scudetto ad abbracciare Liedholm, di Francesco che ha dissipato quasi uno stipendio per esserci, di Matteo, studente, che ha chiesto “un prestito d’onore” al padre, di Franco che, più previdente, il biglietto aereo lo ha acquistato già al sorteggio del quarti/semifinali “perché la Roma è maggica”.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID
Continue Reading

I più letti

Copyright © 2008 - 2023 | Roma Giallorossa | Testata Giornalistica | Registrazione Tribunale di Roma n. 328/2009
Editore e direttore responsabile: Marco Violi
Direttore editoriale e Ufficio stampa: Maria Paola Violi
Contatti: info@romagiallorossa.it