Dick Advocaat, attuale allenatore del Fenerbahce ha dichiarato, in un’intervista al The Guardian, di aver consigliato a Memphis Depay, che lo lanciò in prima squadra ai tempi del PSV nel 2011, di lasciare il Manchester United per cercare di trovare la continuità in un’altra squadra, poiché José Mourinho, tecnico dei Red Devils, si ostina a non schierarlo in campo. Queste le parole del mister olandese:

“Ha potenziale per essere un buon giocatore e quello non si perde, ha le qualità per diventare un top player. Il suo problema è che allo United ci sono tanti giocatori di qualità. Alla sua età è importante giocare con regolarità. Forse è meglio che trovi un’altra soluzione perché è troppo bravo per stare in panchina. Io credo ancora in lui, ha i mezzi per giocare anche nello United”. L’esterno olandese potrebbe arrivare alla Roma nel mercato di gennaio in prestito per sopperire alla partenza di Salah per la Coppa d’Africa.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID