Alla fine Daniele De Rossi ci è ricascato. Il centrocampista di Ostia, nel playoff di ritorno di Champions League contro il Porto, ha aggiunto un nuovo cartellino rosso per colpa di un intervento scomposto su Maxi Pereira. Il numero totale delle espulsioni rimediate in carriera ammonta a 14. Il primo rosso arrivò proprio nella massima competizione europea nel 2004, stagione in cui De Rossi ne rimediò altri due. Dodici anni dopo, il bilancio è durissimo: come evidenzia Opta, delle 14 espulsioni rimediate, ben 12 sono avvenute per rosso diretto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA