Roberto Mancini

ULTIME NOTIZIE ITALIA MANCINI ZANIOLO – Roberto Mancini racconta così il momento del calcio italiano: “Purtroppo non abbiamo tante alternative, e dobbiamo cercare in fretta dei giovani che magari in questo momento non sono molto conosciuti o non giocano ad altissimo livello, però hanno qualità e spero che in breve tempo vengano utili alla Nazionale, e anche a tante squadre di club”.

Collegato in video durante “Eccellenze Marchigiane a confronto” a cura di LGI Sotto le Stelle da Piazzale della Vittoria a Macerata, il ct azzurro ha continuato a parlare dei giovani arrivando a citare anche Zaniolo“Abbiamo visto tanti ragazzi – prosegue – e molti sono anche bravi ma non hanno esperienza, alcuni giocano ancora a livello giovanile, manca loro di poter giocare con gente più grande per migliorare. Ma noi cerchiamo di vedere da subito le qualità, poi su quelle fisiche ci si lavora. Questi ragazzi sono tutti bravi – conclude il ct –, possono fare qualche cavolata ma poi quando iniziano ad alto livello capiscono che bisogna esser seri, e che devono impegnarsi, perché facendo il calciatore si può migliorare sempre, anche a 30 anni, ci sono margini enormi. I nostri hanno un grande futuro, e quando hanno avuto la possibilità di giocare lo hanno fatto vedere, come Zaniolo”.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID