Josè Mourinho

AS ROMA NEWS SERVETTE MOURINHO“Sembra che ci sia gente che nonostante non abbia grande storia in Europa, giochi queste partite in modo superficiale. Poi c’è gente che è sempre lì con 90 minuti di concentrazione ma ci sono anche giocatori superficiali“.

Con queste parole José Mourinho ha attaccato parte della sua squadra dopo il deludente pareggio contro il Servette. Altra trasferta, altro sfogo per lo Special One che dopo la rabbia per la sconfitta di Praga ha ancora ringhiato ai microfoni nell’immediato post gara. Ma chi sono i giocatori che secondo il mister sono stati superficiali? Uno dei principali indiziati potrebbe essere Aouar: Mou ha negato ma l’algerino ha offerto un’altra prova opaca ed è stato sostituito al 55′ della ripresa. Al suo posto è entrato Pellegrini che non ha alzato la qualità ma è anche vero che torna da un infortunio di oltre 50 giorni.

Un altro giocatore che potrebbe finire sulla lente d’ingrandimento è Leonardo Spinazzola. Il numero 37 è entrato al posto di El Shaarawy a 15 minuti dalla fine e ha sbagliato praticamente tutti i cross per la testa di Lukaku e compagni. Il condizionale è d’obbligo ma sulla lista degli imputati ci potrebbero essere anche Renato Sanches e Zeki Celik. Il primo, dopo il pessimo ingresso nel derby, ha replicato anche in Svizzera, mentre per il turco si tratta dell’ennesima prova al di sotto delle aspettative. Il terzino è stato uno degli acquisti più onerosi di Pinto e non ha mai convinto a pieno Mourinho.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LEGGI TUTTOCALCIOWEB.INFO