Inter-Roma, le probabili formazioni: possibilità Florenzi nel tridente, Gonalons e Perotti out

492
Alessandro Florenzi e Edin Dzeko

Dopo uno stop di due settimane si riparte con la Serie A, domenica sera c’è Inter-Roma alle 20.45. Ormai ribattezzata come “sfida Champions League”, la partita vedrà in campo due squadre in cerca di riscatto, dopo una chiusura della prima parte del campionato al di sotto delle aspettative, sia per la formazione di Spalletti sia per la formazione di Di Francesco. In casa Inter, terza in classifica a 40 punti, la vittoria manca addirittura dal 3 dicembre. A Roma la situazione non è delle migliori, i giallorossi hanno perso tre delle ultime quattro partite giocate e le continue ipotesi di calciomercato stanno mettendo in discussione anche le colonne portanti della squadra. All’andata l’ex Spalletti conquistò l’Olimpico, ora in casa Roma c’è voglia di rivincita.

ROMA – Davanti ad Alisson la difesa si schiererà con Fazio e Manolas centrali, Kolarov sull’esterno e, nel caso Di Francesco dovesse tentare Florenzi avanti, Bruno Peres. A centrocampo la faccenda è più complicata. Gonalons è out, De Rossi ci sarà ma è ancora in fase di recupero, Di Francesco vorrebbe il capitano al centro a gestire la manovra. Al suo fianco ritornerà sicuramente Nainggolan, dall’altra parte ballottaggio tra Pellegrini e Strootman. Schick partirà ancora una volta dalla panchina, in quanto Di Francesco vorrebbe provare a riproporre il tridente Florenzi-Dzeko-El Shaarawy, che con l’altra milanese portò la vittoria ai giallorossi proprio a San Siro qualche mese fa. Perotti non convocato per un problema muscolare, mentre Defrel ha recuperato e partirà per Milano.

INTER – Tra i pali, ovviamente, Samir Handanovic. In difesa prenderà posto la coppia centrale Skriniar-Miranda, con il brasiliano pronto al rientro, così come Ranocchia e D’Ambrosio. Convocato anche il nuovo arrivato Lisandro Lopez. Sulle fasce Cancelo e, dall’altra parte, Santon che dovrebbe vincere il ballottaggio con Nagatomo. In mezzo Vecino e Gagliardini, ma resta il dubbio Brozovic. Mentre Candreva, Borja Valero e Perisic saranno alle spalle di Icardi, punta centrale, a completare il 4-2-3-1 di Spalletti.

Davide Massa arbitrerà la partita. Il fischietto di Imperia ha diretto la squadra giallorossa in undici occasioni. Bilancio positivo per la Roma, con sei vittorie, quattro pareggi ed una sola sconfitta. Le statistiche sorridono anche ai nerazzurri, in tredici precedenti con Massa l’Inter ha incassato quattro sconfitte, un solo pareggio e ben otto vittorie.

 

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA