Da quando è arrivato Spalletti, la Roma ha aumentato anche il possesso palla a proprio favore, grazie al gioco arioso e totale che il tecnico giallorosso ha insegnato ai propri calciatori. La partita di ieri è stata la cartina di tornasole perchè, oltre al netto risultato con cui la Roma si è sbarazzata dell’Udinese, grazie alle reti di Perotti (doppietta), Dzeko e Salah, i giallorossi contro la squadra di Iachini hanno fatto registrare il 73% di possesso palla, eguagliando la percentuale che – in tutto lo scorso campionato – aveva raggiunto solo nella sfida contro il Carpi del 12 febbraio scorso, terminata 1-3 in favore dei giallorossi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA