A Trigoria si cambia ancora: addio a Tonino Tempestilli, adesso rischia Baldissoni

Non si fermano i cambiamenti in casa Roma. Il rimpasto del management ha portato al cambio di alcune cariche

193
Mauro Baldissoni

NOTIZIE AS ROMA TEMPESTILLI BALDISSONI – Non si fermano i cambiamenti in casa Roma. Il rimpasto del management ha portato al cambio di alcune cariche sia nei quadri dirigenziali più in alto sia nel settore giovanile. L’ultimo a dire addio è un volto storico giallorosso, Tonino Tempestilli. L’ex calciatore era da anni uno delle anime di Trigoria.

La rottura con la società

La rottura c’era già stata a settembre, con il ritorno di Manolo Zubiria, a cui la società aveva assegnato gran parte delle aree di competenza di Tempestilli. A questo si sono aggiunte altre divergenze che hanno portato al divorzio, che ormai è irreversibile anche se dev’essere ancora ufficializzato. Il prossimo sarà Mauro Baldissoni, a cui è rimasta solo la competenza sul dossier dello stadio a Tor di Valle.

(La Repubblica)

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA