NOTIZIE SIVIGLIA-ROMA Siviglia-Roma ancora nell’incertezza. La squadra giallorossa non sa ancora se il governo spagnolo concederà la deroga per permetterle di raggiungere Siviglia, visto il divieto dei voli tra l’Italia e la Spagna a partire dalla mezzanotte già scoccata fino al 25 marzo.

Tuttavia, alcuni tifosi romanisti hanno già raggiunto la capitale andalusa: a riportarlo è ‘ABC’, portale molto vicino alle vicende ‘sevilliste’. Tra la possibilità di un rinvio del match (come successo per Basilea-Eintracht) e la deroga (che sembra comunque possibile) per i voli, sostenitori giallorossi sono stati avvistati già nella giornata di ieri negli hotel del centro di Siviglia. A questo punto, in Spagna si teme per la sicurezza e gli eventuali contatti fuori dal ‘Sanchez Ramon Pizjuan’, lo stadio che domani sera dovrebbe ospitare il match a porte chiuse.

Questo perché i tifosi di casa si stanno già organizzando per darsi appuntamento fuori dall’impianto e tifare esternamente. La polizia monitorerà la situazione intorno allo stadio, in caso servisse anche un’eventuale autorizzazione per la concentrazione di tifosi. In caso contrario, dunque senza via libera da parte delle autorità, gli agenti “potrebbero agire se dovessero considerare in pericolo l’ordine pubblico”Oggi si terrà una riunione in tema di sicurezza in cui si stabiliranno le misure e i mezzi da impiegare eventualmente domani sera.

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA