Dzeko: “Obiettivi? Pensiamo partita dopo partita. C’è tempo per la Scarpa d’Oro”

Edin Dzeko, autore di una doppietta questa sera contro la Fiorentina, ha rilasciato alcune dichiarazioni subito dopo il match:

DZEKO A MEDIASET

14 vittorie consecutive in casa
Sembrava facile ma non lo è stato. Abbiamo sofferto nel primo tempo, poi dopo il primo gol è stato tutto più facile. Bello vincere in casa ma dobbiamo continuare così

Grande prova dal punto di vista fisico
Non è stato facile dopo la Samp, abbiamo sofferto anche contro il Cesena ma è stato meglio giocare contro una grande, oggi abbiamo dato tutto

In cima alla classifica capocannonieri. La Juve è lontana, ma gli obiettivi?
Penso partita dopo partita, come dovrebbero fare tutti

Hai fatto spazio sulla libreria per la Scarpa d’Oro?
C’è tempo, mancano tante partite.

DZEKO A SKY SPORT

17 gol, 24 in totale in 32 partite. Anche oggi decisivo con una doppietta…
Mi sento bene, come ho detto prima lavoriamo duro e sul campo si vede

Cosa è cambiato rispetto alla qualità che avevate un po’ perso nelle ultime due partite?
Abbiamo perso una partita che dovvamo vincere, negli ultimi 30 minuti contro la Sampdoria sul 1-2 non si può perdere così,. Anche contro il Cesena abbiamo sofferto un po’ in una gara difficile ma come ho detto per me oggi è stato meglio affrontare una squadra forte come la Fiorentina perchè abbiamo dato tutti

Nei 5 principali campionati europei nessuno ha tirato più di te, è il sistema di gio gioca che ti aiuta?
Si certo, il sistema di gioco del mister. La nostra è una squadra forte, mi arrivano sempre palloni e senza squadra non c’è Dzeko.

Avete sorpassato il Napoli…
Abbiamo vinto una partita difficile 4-0 contro una squadra forte, non è facile fare 4 gol alla Fiorentina ma dobbiamo pensare prtita dopo partita e ora ce n’è una difficile a Crotone

DZEKO A ROMA TV

Grande partita e due bei gol
Si, dopo la sconfitta con la Samp non era facile. Col Cesena abbiamo sofferto e abbiamo dato tutto vincendo alla fine. Oggi è stato meglio giocare con una squadra forte come la Fiorneitma. Nel secondo tempo abbiamo fatto una partita incredibile

Il miglior secondo tempo di sempre?
Si, sicuramente si

Un messaggio a Napoli e Juve?
Dobbiamo continuare cosi e pensare partita dopo partita, questa è la squadra giusta

Cosa è cambiato dall’anno scorso?
Un po’ tutto. Ho fatto la preparazione con la squadra e tutti gli allenamenti. Conosco maggiormente il campionato e i miei compagni, così come il gioco del mister. Alla fine anche la testa è al posto giusto

Punti al titolo di capocannoniere?
Penso prima alla squadra e faccio tutto per lei. Se segno sono contento anche per me, in allenamento do tutto e forse anche per questo sto bene fisicamente

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA