Crotone-Roma, le probabili formazioni: tornano El Shaarawy e Gonalons. Gerson favorito su Under

0
384
Stephan El Shaarawy

Dopo l’euforia della Champions League, che ha visto la Roma qualificarsi tra le migliori otto squadre della massima competizione europea, i giallorossi tornano alla realtà di tutti i giorni: il campionato. Eusebio Di Francesco sa bene che la Champions del prossimo anno passa per Crotone e non vuole assolutamente cali di tensione. La squadra di Zenga, reduce da una vittoria importante contro la Sampdoria settimana scorsa, vorrà fare bella figura allo Scida e rendere la vita più difficile alla Roma.

LE SCELTE DI DIFRA – Il tecnico romanista farà riposare molti elementi rispetto alla sfida contro lo Shakhtar, sia per necessità che per scelte obbligate. Spazio ad El Shaarawy a sinistra al posto di Perotti, non convocato, mentre a destra Under potrebbe ottenere un turno di riposo per far spazio ad uno tra Schick e Gerson, con il brasiliano nettamente favorito. Tra i pali ci sarà Alisson; difesa a quattro con Florenzi e Kolarov sugli esterni e Manolas-Fazio centrali. A centrocampo la grande novità: vista l’indisponibilità di De Rossi (squalificato) ecco ritornare Gonalons, con Strootman e Nainggolan ai suoi fianchi. In avanti, oltre a Gerson ed El Shaarawy, ci sarà Dzeko.

LE SCELTE DI ZENGA – Solito 4-3-3 per la formazione calabrese: Cordaz in porta; linea difensiva a quattro con Faraoni e Martella sugli esterni, mentre Ceccherini e Capuano saranno i centrali. A centrocampo l’ex di turno Stoian, Mandragora e Benali comporranno la linea mediana, mentre in attacco l’ex Ricci, Trotta e Nalini cercheranno di mettere in apprensione la difesa giallorossa.

I PRECEDENTI – Sono 3 i precedente tra Roma e Crotone, tutti in Serie A. Il bilancio è tutto a favore dei giallorossi che hanno sempre vinto contro i calabresi segnando segnando 7 gol senza mai subirne. Nella gara d’andata gli uomini di Eusebio Di Francesco si sono imposti per 1-0 grazie ad un calcio di rigore di Diego Perotti. Mentre nell’ultima partita all’Ezio Scida è arrivato un 2-0 firmato da Nainggolan e Dzeko.

PROBABILI FORMAZIONI

CROTONE (4-3-3): 1 Cordaz; 37 Faraoni, 7 Ceccherini, 23 Capuano, 87 Martella; 5 Stoian, 38 Mandragora, 92 Benali; 11 Ricci, 29 Trotta, 9 Nalini.
A disp.
: 78 Viscovo, 20 Pavlovic, 31 Sampirisi, 93 Ajeti, 19 Diaby, 10 Barberis, 89 Crociata, 6 Rodhen, 21 Zanellato, 99 Simy.
All.: Zenga

BALLOTTAGGI: Faraoni-Sampirisi, Stoian-Barberis
IN DUBBIO: 
6 Rohden

INDISPONIBILI: 32 Tumminello (infortunio al ginocchio), 17 Budimir (frattura terzo metatarso del piede), 3 Festa, 13 Izco (elongazione), 34 Simic
DIFFIDATI: 23 Capuano, 7 Ceccherini, 5 Stoian, 38 Mandragora 
SQUALIFICATI: –

ROMA (4-3-3): 1 Alisson; 24 Florenzi, 44 Manolas, 20 Fazio, 11 Kolarov; 4 Nainggolan, 21 Gonalons, 6 Strootman; 30 Gerson, 9 Dzeko, 92 El Shaarawy.

A disp.: 28 Skorupski, 18 Lobont, 18 Capradossi, 25 Peres, 33 Silva, 5 Jesus, Valeau, 7 Pellegrini, 17 Under, 14 Schick, 48 Antonucci.
All.: Di Francesco

BALLOTTAGGI: Peres-Florenzi, Gerson-Schick-Under
IN DUBBIO: – 

INDISPONIBILI: 26 Karsdorp (rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro), 3 Luca Pellegrini (frattura della rotula sinistra), 23 Defrel (problema muscolare), 8 Perotti

DIFFIDATI: 
SQUALIFICATI: 16 De Rossi

Arbitro: Banti (Sez. Livorno)
Assistenti: Di Vuolvo – Tolfo
VAR: Calvarese
Avar: Longo

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA