Non è stata la miglior partita di Kevin Strootman con l’Olanda. Infatti nella partita valida per la qualificazione ai Mondiali 2018, il centrocampista della Roma ha prima rimediato un cartellino giallo, poi al 42′ ha perso palla al limite dell’area di rigore permettendo alla Svezia di portarsi in vantaggio. Al termine del match, lo stesso Strootman ha dichiarato:

“È stato un errore incredibile, non so cosa stessi facendo lì. Non ho importa cosa ho pensato, so solo che certi errori non devo farli. Normalmente non mi succede, è un peccato, perché il gruppo aveva lavorato duramente. Abbiamo perso due punti solo per colpa mia. So che abbiamo perso molte occasioni per segnare ma l’errore sul gol è stato mio altrimenti avremmo vinto 1 a o. E’ tutta colpa mia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID