Sergio Oliveira

La Roma mette nel mirino l’obiettivo Conference League e si prepara ad affrontare il Vitesse, per la prima volta nella sua storia. Il match di andata è in programma domani alle 18.45 ad Arnhem, allo stadio Gelredome, che ha registrato il sold-out. Una partita che i giallorossi sono chiamati a non sottovalutare, perchè la terza competizione europea potrebbe essere un modo di tornare a vincere un trofeo dopo 14 anni.

Josè Mourinho dovrebbe optare per un turnover leggero, per non stravolgere troppo la squadra. Rui Patricio e la difesa dovrebbero essere confermati, con Mancini, Smalling e Kumbulla. Se non dovesse farcela Zalewski, che ha un problema alla caviglia, a sinistra ci sarà Matias Viña, mentre a destra è pronto Karsdorp (insidiato da Maitland-Niles). A centrocampo potrebbe rivedersi Oliveira, con Cristante che avrà un turno di riposo, insieme a Mkhitaryan e Pellegrini. In attacco spazio alla coppia Abraham-Zaniolo.

Le probabili formazioni di Vitesse-Roma

VITESSE (3-4-1-2): Houwen; Oroz, Rasmussen, Doekhl; Dasa, Tronstad, Dmgjoni, Bero; Manhoef; Frederiksen, Openda. All.: Thomas Letsch

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Kumbulla; Karsdorp, Pellegrini, Oliveira, Mkhitaryan, Vina; Abraham, Zaniolo. All.: Josè Mourinho

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID