Pastore: “La fatica ci ha giocato contro, ma niente scuse”

Javier Pastore, trequartista della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai media dopo la sconfitta dei giallorossi contro il Borussia Monchengladbach

181
Javier Pastore

AS ROMA PASTORE – Javier Pastore, trequartista della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai media dopo la sconfitta dei giallorossi contro il Borussia Monchengladbach. Queste le sue parole:

PASTORE A SKY

“Delusione forte, non ce lo aspettavamo, abbiamo fatto una grande partita nel secondo tempo. Abbiamo creato tante occasioni per fare il secondo gol. Il pareggio ci stava bene, loro sono molto forti e stavano bene. Fa male, ma dobbiamo continuare. Abbiamo sbagliato un paio di giocate chiare o contropiedi. Abbiamo giocato tante partite di seguito, la fatica ci ha giocato contro ma non dobbiamo trovare scuse e bisogna allenarci di più per fare più gol”.

Vi giocate tutto col Basaksehir.
Ora ci giochiamo tutto nella prossima partita, cercheremo di fare una grande partita con tanta grinta e voglia di vincere. Oggi ce la siamo giocata contro una grande squadra, peccato per il gol all’ultimo minuto.

PASTORE A ROMA TV

Quanto è forte la delusione per il gol subito?
“E’ molto forte perché non ce lo aspettavamo. Abbiamo fatto una grande partita, soprattutto nel secondo tempo. Abbiamo creato tanto e il pareggio ci stava bene. Fa male, ma dobbiamo continuare”.

In attacco avete avuto meno lucidità
“Sì, abbiamo sbagliato un paio di giocate chiare o qualche contropiede. Abbiamo giocato molte partite di seguito e la fatica si è fatta sentire. Non dobbiamo trovare scuse e continuare a lavorare in allenamento”.

Adesso arriva la trasferta di Instanbul.
“Ci giocheremo tutto la prossima partita. Dobbiamo andare lì con tanta grinta e con tanta voglia di vincere. Oggi giocavamo contro una grande squadra, peccato per il gol all’ultimo minuto”.

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA