Eldor Shomurodov, Stephan El Shaarawy

ULTIME NOTIZIE AS ROMA CSKA SOFIA FORMAZIONI – La Roma inizia ufficialmente la sua avventura nella neonata Conference League. I giallorossi affronteranno il CSKA Sofia che lo scorso anno è uscito indenne nella doppia sfida contro la squadra allora allenata da Fonseca.

Mourinho cambrerà qualcosa nell’undici iniziale. Novità attese in difesa, dove ci sarà sicuramente a sinistra Calafiori, che farà tirare il fiato a Matias Vina, apparso in difficoltà contro il Sassuolo dopo il rientro dal Sudamerica. Sulla destra ci sarà Karsdorp, mentre davanti a Rui Patricio cambierà un centrale, con Smalling pronto all’esordio al fianco di Mancini. In mediana turno di riposo per Veretout, con Diawara che dovrebbe affiancare Bryan Cristante

Davanti conferma solo per Pellegrini, mentre cambieranno gli esterni. A sinistra ci sarà El Shaarawy dal primo minuto, in rampa di lancio dopo il gol vittoria contro il Sassuolo, mentre a destra Carles Perez darà il cambio a Zaniolo. Davanti spazio a Shomurodov.

Le probabili formazioni di Roma-CSKA Sofia

Roma (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Smalling, Calafiori; Diawara, Cristante; Perez, Pellegrini, El Shaarawy; Shomurodov. All.: Mourinho

CSKA Sofia (4-2-3-1): Busatto; Turitsov, Lam, Mattheij, Mazikou; Varela, Muhar; Yomov, Carey, Wildschut; Krastev. All.: Mladenov

© RIPRODUZIONE RISERVATA