Italia-Belgio 2-1

ULTIME NOTIZIE ITALIA BELGIO NATIONS LEAGUE – L’Italia torna a vincere a Torino e guadagna il terzo posto (e  2.5 milioni di euro, montepremi destinato al gradino più basso del podio) della Nations League. Gli azzurri partono bene, un gioco veloce e propositivo che ha messo in difficoltà il Belgio fino al quarto d’ora di gioco.

Gli uomini di Martinez hanno preso le misure e si sono resi pericolosi, soprattutto con Saelemaekers che ha colpito una traversa (cui fanno eco due altri due pali colpiti nel secondo tempo da Batshuayi e Carrasco).

Nel secondo tempo l’Italia passa in vantaggio con Barella al 46’ con un gran tiro al volo dal limite dell’area, il raddoppio è di Berardi che ha trasformato un calcio di rigore al 65’. Pellegrini, schierato titolare da mezz’ala nel 4-3-3, è rimasto in campo per 70’ col compito di legare i reparti. Spesso ha duettato con Chiesa portando pericoli alla difesa belga. Cristante, partito dalla panchina, è entrato alla metà della seconda frazione per Barella. De Ketelaere accorcia le distanze a quattro minuti dal 90′.

© RIPRODUZIONE RISERVATA