Gabriele Giuffrida

NOTIZIE AS ROMA GIUFFRIDA – La nuova proprietà targata Dan Friedkin si deve ancora insediare e lo farà ufficialmente il 17 agosto. Poi sarà tempo di scelte e di calciomercato. In questo momento di interregno tra Pallotta e il magnate texano, tuttavia, è presente la figura di Guido Fienga (che dovrebbe rimanere almeno un altro anno come CEO della Roma), ma soprattutto di Gabriele Giuffrida.

E’ lui, infatti, che sta portando avanti le principali trattative di mercato, come quella di Pedro, e la scelta del nuovo direttore sportivo. E’ il noto procuratore che vorrebbe portare nella capitale Fabio Paratici, in piena sintonia con Fienga. Infatti i due sono molto legati anche fuori dagli uffici di Viale Tolstoj.

Se Paratici rimane un sogno tutto da realizzare e, probabilmente, si aspetta il momento giusto per affondare il colpo (sempre se la Juventus lo lascerà andare via), intanto Giuffrida si muove sul mercato cercando di cogliere le occasioni. Ad esempio, è lui che la scorsa estate si è mosso per portare Paulo Fonseca in giallorosso. L’agente Fifa è da anni che lavora a stretto contatto con la Roma, anche con quella targata Pallotta, e ha portato a Trigoria prima Perotti e poi Mirante, curandone gli interessi. In un momento così delicato per il passaggio di consegne dalla Roma bostoniana a quella texana, una figura dalle sue qualità professionali serve, eccome, a Trigoria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui