Home Avversario Sassuolo, Dionisi: “Era doveroso difendere Berardi dagli attacchi di Mourinho. Con la...

Sassuolo, Dionisi: “Era doveroso difendere Berardi dagli attacchi di Mourinho. Con la Roma perso per dettagli”

Alessio Dionisi

AS ROMA NEWS DIONISI MOURINHO – Alessio Dionisi ha parlato in conferenza stampa alla viglia del match di domani sera contro il Cagliari. Il tecnico del Sassuolo è tornato anche sulle parole di Mourinho nei confronti di Domenico Berardi. Queste le sue dichiarazioni:

Mourinho dopo la gara ha parlato in portoghese, lei studia inglese? 
“Sto studiando l’inglese per migliorarlo. Tutto quello che dovevo dire l’ho detto nel post partita. Mi sentivo in obbligo e avevo la volontà di farlo, per difendere quello che faccio, quello in cui credo e i colori che rappresento, i giocatori che alleno. Non c’era bisogno di difenderli, ma la parola spetta a me ed era giusto far valere tutto quello che era opportuno davanti a un microfono”.

Rabbia per la gara con la Roma? 
“Più che rabbia, rammarico. Per dettagli perdiamo grandi occasioni, come poteva essere quella di domenica: fare punti contro una squadra con cui sei sfavorito. Quando guardi il calendario sono giornate jolly: le giochi e vedi cosa succede. Il rammarico è perché un dettaglio ha determinato il risultato finale, come altre volte: non siamo ancora migliorati su questo e dobbiamo lavorare, i dettagli in uno sport a basso punteggio determinano tanto. Ci serva da lezione: noi lavoriamo per il volume, però poi il dettaglio sposta”.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LEGGI TUTTOCALCIOWEB.INFO