Lorenzo Pellegini

ULTIME NOTIZIE AS ROMA NAPOLI PROBABILI FORMAZIONI – Vincere per restare in scia quarto posto. La Roma domani sera all’Olimpico affronta il Napoli in una sfida fondamentale per l’ingresso in Champions e ai giallorossi serve una vittoria. Scopriamo le scelte dei due tecnici.

LE SCELTE DI FONSECA

La Roma è rientrata dall’Ucraina e sulle gambe, prima della sfida con il Napoli, avrà solo due allenamenti. Fonseca ha fatto ampio turnover in coppa ma non potrà contare su Smalling infortunato. In difesa dal primo minuto ci saranno Cristante, Mancini e Ibanez, quest’ultimo ha solo preso una botta alla testa contro lo Shakhtar che non pregiudicherà la sua presenza domenica. In porta conferme per Pau Lopez con con il centrocampo composta da Karsdorp e Spinazzola sulle fasce e la coppia Villar-Diawara in mezzo. Sulla trequarti spazio a Pellegrini ed El Shaarawy con Dzeko in attacco.

LE SCELTE DI GATTUSO

Sceglierà la strada della continuità Rino Gattuso per la sfida delicatissima dell’Olimpico contro la Roma, cercando di riproporre la formazione che ha battuto il Milan nell’ultimo turno. L’unico assente, per squalifica, sarà Di Lorenzo mentre i rientranti Manolas e Lozano dovrebbero partire dalla panchina. Nel 4-2-3-1 dei partenopei spazio dunque a Ospina tra i pali, con Hysaj che slitta a destra e Mario Rui che torna a sinistra con Maksimovic e Koulibaly coppia centrale. Demme e Fabiàn saranno i due mediani, con Politano e Insigne a fare da esterni alti e Zielinski a fare da raccordo tra centrocampo ed attacco. Come riferimento offensivo Mertens dovrebbe partire dal primo minuto nella consueta staffetta con Osimhen.

PROBABILI FORMAZIONI

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Villar, Diawara, Spinazzola; Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko. All. Fonseca.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Hjsay, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Demme, F. Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Mertens. All. Gattuso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA