Primavera, Atalanta-Roma 2-0: ancora una sconfitta per i giallorossi

Alberto De Rossi

Seconda sconfitta consecutiva per la Roma Primavera. Dopo aver perso con l’Inter, i giallorossi si fermano anche contro l’altra capolista del campionato, l’Atalanta. Nessuna rivincita dopo il 7-1 dell’andata: la squadra di De Rossi tiene un tempo anche grazie a Romagnoli che salva in due occasioni su Latte Lath. La Roma prova a colpire in ripartenza ma un Antonucci poco ispirato non riesce a essere pericoloso. Nel secondo tempo i giallorossi entrano bene e sembrano poter fare male ai padroni di casa, ma è l’Atalanta a passare in vantaggio con Peli al 57′. I ragazzi di De Rossi non mollano e provano a pareggiare alzando il baricentro ma sono ancora i bergamaschi ad andare a segno con Latte Lath che questa volta batte Romagnoli e chiude il match. Pochi minuti più tardi Valeau, il migliore tra i giallorossi, si inserisce alla grande e viene abbattuto in area guadagnando calcio di rigore. Dal dischetto però Marcucci si fa ipnotizzare da Carnesecchi che respinge e mette fine alle velleità romaniste. Nonostante le assenze pesanti di Bastoni e Barrow, troppa Atalanta per questa Roma, che resta al quarto posto e va a 7 punti dalla vetta, ma sempre in piena zona Playoff. Il prossimo match si giocherà in casa della Sampdoria.

ATALANTA-ROMA 2-0

Atalanta (4-3-3): Carnesecchi; Zortea, Del Prato, Alari, Migliorelli; Colpani, Bolis, Mallamo; Latte Lath (76′ Elia), Kulusevski (92′ Colley), Peli (82′ Chiossi)
A disposizione: Piccirillo, Carminati, Cavalli, Girgi, Heidenreich, Salvi, Zanoni, Rinaldi, Nivokazi
Allenatore: Brambilla

Roma (4-3-3): Romagnoli; Bouah, Kastrati, Ciavattini, Valeau; Riccardi, Marcucci (82′ Ganea), Sdaigui (87′ Masangu); Antonucci, Celar, Corlu (67′ D’Orazio)
A disposizione: Greco, Zamarion, Diallo Ba, Semeraro, Trusescu, Pezzella, Besuijen, Petrungaro
Allenatore: De Rossi

Arbitro: Nicoletti
Assistenti: Biava – Madonia

Marcatori: Peli 57′, Latte Lath 72′ (A)
Ammoniti: Ciavattini (R), Zortea, Carnesecchi (A)

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA