Cristiano Ronaldo

CALCIOMERCATO AS ROMA RONALDO“Costi per un anno insostenibili. Per il momento diciamo no”. Era questo, più o meno, il senso della risposta che i Friedkin avevano dato al Manchester United per Cristiano Ronaldo. Ma oggi, intorno all’ora di pranzo, tutto è cambiato.

Secondo quanto raccolto in esclusiva da Romagiallorossa.it, nella giornata di ieri era arrivato il ‘no’ dei Friedkin alla richiesta dello United al prestito annuale di 15 milioni di euro per Ronaldo in giallorosso. Ma oggi – le stesse fonti – rivelano che qualcosa è nuovamente mutato.

CR7 ha già dato la disponibilità a Mourinho e ai Friedkin di trasferirsi nella Capitale da tempo e, come raccontato ieri durante la diretta Twitch “Roma Giallorossa – Speciale Calciomercato“, l’ingaggio di 24 milioni di euro a stagione non sarebbe stato un problema (attutito dal Decreto Crescita). A patto, però che la durata del prestito fosse biennale. La controproposta della Roma, infatti, era di un prestito di due anni a 15 milioni di euro, con il club guidato da ten Hag che avrebbe dovuto rinnovare il contratto al portoghese (ha un’opzione per un altro anno, quindi fino al 2024) per ammortizzare almeno il costo del cartellino.

Sebbene il prestito biennale sia vietato dalle regole FIFA dal 1 luglio 2022, la Roma starebbe pensando ad un’operazione stile Lukaku all’Inter, con l’opzione 1+1 (prestito di un anno più rinnovo del prestito per un totale di 15 milioni), fino a scadenza naturale del contratto – qualora fosse rinnovato dal Manchester United – fino al 2024.

Lo United ci ha pensato su e in queste ore si è riaperto un timido spiraglio. Se fino a ieri l’operazione Ronaldo avrebbe avuto difficoltà a decollare, con l’apertura dei Red Devils, disposti a trattare sul prestito biennale a cifre leggermente più alte (magari inserendo qualche bonus), può continuare clamorosamente la trattativa.

Intanto le scommesse di Ronaldo alla Roma sono state sospese dai bookmaker nella giornata di ieri: troppe giocate sull’asso portoghese, che di sicuro lascerà Manchester (con destinazione ancora da scoprire), e tutto ciò potrebbe essere un indizio di mercato molto forte. Ancora pochi giorni e sapremo se CR7 alla Roma sarà solo un sogno o si può trasformare in realtà.

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID