Roman Abramovich

Nuovi aggiornamenti sui problemi per il Chelsea arrivano direttamente dall’Inghilterra. Secondo quanto riferito da Sky News, la banca britannica Barclays ha bloccato il conto bancario del club londinese. 

Si tratta di una misura temporanea, presa dopo le sanzioni decise dal governo del Regno Unito nei confronti di Roman Abramovich per via dei suoi legami con il presidente russo Vladimir Putin

Barclays sta valutando la possibilità di concedere una licenza per far proseguire le attività legate al calcio. Dal canto suo, il Chelsea spera che la sospensione del proprio conto bancario venga revocata nel giro di poco tempo. 

FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

SCARICA L'APP DI ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID