Nainggolan: “Abbiamo dato tutto quello che avevamo. Il quarto gol dell’andata ci ha condannato”

ROME, ITALY - MARCH 16: AS Roma player Radja Nainggolan competes with Olympique Lyonnais player Lucas Tousart during the UEFA Europa League Round of 16 second leg match between AS Roma and Olympique Lyonnais at Stadio Olimpico on March 16, 2017 in Rome, Italy. (Photo by Luciano Rossi/AS Roma via Getty Images)

Radja Nainggolan, al termine della sfida contro il Lione, ha rilasciato alcune dichiarazioni. Queste le sue parole:

NAINGGOLAN A SKY SPORT

Tante occasioni sprecate.
Abbiamo avuto occasioni per il 3-1, ci abbiamo provato, abbiamo dato tutto, vedendo le occasioni il gol lo potevamo fare.

Quanto vi brucia quel secondo tempo di Lione?
Alla fine abbiamo pagato il quarto gol. C’è rammarico, oggi abbiamo fatto una buona partita, dai primi minuti abbiamo dimostrato di voler passare e ribaltare il risultato. Ce l’abbiamo messa tutta e niente, oggi però abbiamo dimostrato di essere una squadra forte, ci è mancato solo il gol della qualificazione.

Oggi tanti spettatori.
Si sente la presenza, ma non può essere una scusa perché quest’anno abbiamo vinto tutte le partite tranne una in casa. La voce però si sente e ti carica qualcosina in più.

Perché la Roma al dunque delle partite importanti esce sempre delusa dal risultato?
Se prendiamo la partita col Porto, abbiamo fatto una grande partita, rimaniamo in 10 e abbiamo difeso il risultato. A Roma anche in 9 abbiamo avuto chance per pareggiarla. Come squadra ci siamo, magari ci manca di gestire le partite quando andiamo in vantaggio. Oggi è difficile parlare di risultati, c’è molto rammarico, le occasioni ci sono state e fa ancora più male.

Questo salto mentale sentite di averlo fatto?
Oggi mentalmente abbiamo fatto una grandissima partita, andiamo in svantaggio e ribaltiamo il risultato. Abbiamo continuato a spingere, poi ovvio che anche loro hanno occasioni perché noi siamo tutti in attacco. La mentalità oggi era giusta, avevamo voglia di dimostrare, andare avanti in questo turno, quello che fa più male sono i gol dell’andata. Se parliamo sempre del passato però non andiamo mai avanti. Dobbiamo tenere il buono di questa partita e andare avanti così.

NAINGGOLAN A TV8

Il primo pensiero va alla partita di andata?
Si, oggi abbiamo avuto l’occasione per chiuderla. C’è il rammarico per non aver fatto gol. Pesa la rete subita lì, c’è un po’ di rammarico.

Cosa è mancato?
Un po’ di precisione, un po’ di tutto. Se non fai gol è difficile. Adesso bisogna andare avanti in campionato e cercare di ribaltare il derby.

Cosa cambia ora in stagione?
Dobbiamo pensare al campionato e ribaltare la gara di Coppa, che è possibile.

Non riesci a trasferire la tua cattiveria alla squadra?
Sarebbe troppo facile parlare solo di sfortuna. Se non trasformiamo le occasioni in gol manca qualcos’altro. in molte occasioni è stato bravo il loro portiere. C’è molta delusione.

Vi siete guardati negli occhi negli spogliatoi?
La delusione per l’eliminazione c’è, ma possiamo essere contenti della prestazione. Abbiamo fatto una buona partita.

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA