Roma-Torino 3-0, le pagelle: Alisson, saracinesca chiusa. Manolas colosso greco. Schick delude

Kostas Manolas

La Roma ottiene tre punti pesanti contro il Torino e non era così scontato alla vigilia. I giallorossi, con intelligenza, hanno aspettato il momento giusto per colpire e per chiudere la partita sul 3-0. Dopo un brutto primo tempo, la squadra di Di Francesco nella ripresa si libera mentalmente e trova una vittoria fondamentale in ottica Champions.

Alisson 7: Si fa trovare pronto su una conclusione su Iago Falque, togliendo un gol fatto, e su Berenguer. E’ in un ottimo momento di forma e riceve anche i complimenti di Mazzarri

Florenzi 7: Ottima prestazione dell’esterno giallorosso. Difende con ordine, è lui che pennella il cross per Manolas in occasione del gol. Lo sfiora dopo l’1-0 del greco

Manolas 7,5: Una partita sontuosa del centrale greco. Oltre al gol, da centravanti puro (con tanto di dedica ad Astori) giganteggia in difesa soprattutto nella prima frazione di gioco

Jesus 6: Ordinaria amministrazione. Si fa sfuggire qualche volta Iago Falque, che lo punta costantemente, ma è ordinato e si fa guidare da Manolas

Kolarov 6,5: Sembra pian piano tornare quello di un tempo. Scende maggiormente sul fondo rispetto alle ultime occasioni e, quando lo fa, si rende sempre pericoloso. Ordinato in difesa e propulsivo in fase offensiva

Nainggolan 6+: La solita generosità, corre per tutto il campo ma con poca lucidità. Fa pressing per tutto il rettangolo verde e quando Di Francesco lo sposta più avanti, riesce ad essere più pericoloso in fase offensiva

De Rossi 7: Difende, imposta e attacca. Nella prima frazione di gioco non riesce ad iniziare l’azione, e Di Francesco chiede l’ausilio di Strootman. Nel secondo tempo cambia passo e trova il gol del 2-0, quello della sicurezza

Strootman 6: Soddisfacente la prestazione dell’olandese che interrompe spesso le azioni del Torino e dà una mano a De Rossi in fase di impostazione.

Under 6+: C’è, in ogni azione pericolosa il turchetto c’è. Non trova il gol nel primo tempo per un nonnulla ma il suo sinistro è caldo. Nel secondo tempo cala vistosamente ma il contributo lo dà sempre e comunque. Viene risparmiato per la sfida contro lo Shakhtar uscendo dal campo anticipatamente

Schick 5: Chi l’ha visto? Non si vede. E se si vede, sbaglia tutto o quasi. Non dialoga quasi mai con i compagni, appare anarchico. Ancora molto da migliorare

El Shaarawy 5: Brutta prestazione del Faraone. Non azzecca un passaggio, in zona offensiva non riesce ad essere preciso e quando deve far ripartire l’azione appare troppo macchinoso.

SUBENTRATI

Gerson s.v.

Pellegrini 7: Entra in partita nella maniera corretta. Quando la partita sembra ormai addormentata, fa un’incursione delle sue e realizza il gol del 3-0 chiudendo di fatto la pratica Torino

Gonalons s.v

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA