Roma-Benevento 5-2

ROMA-BENEVENTO 5-2 – Missione compiuta per gli uomini di Fonseca che festeggiano la prima vittoria casalinga del campionato. Roma-Benevento finisce con lo stesso riusultato di due anni fa: 5-2. Partita divertente e lo si capisce sin dai primi minuti quando un tiro di Caprari, deviato da Ibanez, consegna il vantaggio agli ospiti.

Dzeko e i suoi provano a reagire ma non è facile, il gol lo trova Pedro che avvia e conclude una bella azione partita dalla metà campo. Il 2-1 arriva subito dopo, ed è protagonista il portiere Mirante, autore di un lancio da trequartista che smarca Mkhitaryan bravo a servire Dzeko solo in area. Nella ripresa la Roma sembra troppo addormentata, così Veretout pasticcia in area e falcia Ionita.

Sul dischetto va Lapadula, Mirante respinge ma l’attaccante è bravo ad avventarsi e a trovare il pareggio. Sembra una serata stregata per i romanisti ma Pedro con grande esperienza conquista il rigore che consente a Veretout di riscattare l’ingenuità precedente e di riportare la squadra in vantaggio. Da qui inzia una facile discesa per i padroni di casa che vanno in gol di nuovo con Dzeko, abile a finalizzare un’ottima azione innescata da Villar e Carles Perez autore di un’iniziativa personale, giustamente premiata con il gol. Roma a sette punti con il grande rimpianto della sconfitta a tavolino di Verona.

TABELLINO

Roma-Benevento 5-2
Marcatori:
 6′ Caprari, 31′ Pedro, 35′, 77′ Dzeko, 55′ Lapadula, 69′ Veretout (rig.), 88′ Perez

Roma (4-2-3-1): Mirante; Santon (73′ Peres), Mancini, Ibanez (78′ Kumbulla), Spinazzola; Cristante, Veretout (73′ Villar); Pedro (78′ Carles Perez), Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko (84′ Mayoral).
A disp.: Pau Lopez, Boer, Juan Jesus, Fazio, Darboe, Zalewski.
All.: Paulo Fonseca.

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Glik, Caldirola, Foulon (86′ Maggio); Ionita, Schiattarella (82′ Hetemaj), Dabo (75′ Improta); Iago Falque (45′ Insigne), Caprari; Lapadula (82′ Sau).
A disp.:Manfredini, Locatelli, Tuia, Pastina, Basit, Tello, Di Serio.
All.: Filippo Inzaghi.

Arbitro: Ayroldi
Assistenti: Del Giovane – Galetto
IV Uomo: Piccinini
Var: Mazzoleni
AVar: Fiorito

NOTE Ammoniti: 32′ Caprari, 33′ Ibanez, 53′ Veretout, 65′ Santon, 82′ Foulon

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui