Inter, Icardi: “A 40 anni non sarò nel mondo del calcio come Totti”

Mauro Icardi

Mauro Icardi, in un’intervista alla Rivista Undici, racconta il suo pensiero quando smetterà di giocare. Per farlo utilizza come metro di paragone Francesco Totti, ora dirigente della Roma: “A 40 anni non sarò nel mondo del calcio, sono diverso da Totti: non sarò un allenatore o un dirigente, nessuno dei due mi piace come ruolo. Magari farò il padre a tempo pieno”, ha detto il capitano dell’Inter.

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA