Rolando Maran

GENOA-ROMA 1-3 MARAN – Rolando Maran, allenatore del Genoa, ha parlato in conferenza stampa subito dopo la sconfitta dei grifoni contro la Roma per 3-1. Queste le sue dichiarazioni:

“Abbiamo incontrato una grande squadra in un momento per noi difficile. Siamo andati sotto nell’ultimo secondo del primo tempo e questo ci poteva condizionare. Invece siamo entrati in campo cambiando qualcosa e prendendoci il pareggio, poi per mancanza di lucidità abbiamo concesso due reti in maniera troppo facile. Abbiamo dato il massimo ma se ti manca la gamba per fare pressione non è semplice soprattutto contro una squadra come la Roma che non ha mai perso e sta mettendo in difficoltà tutti“.

Dobbiamo crescere tutti sotto ogni punto di vista – prosegue Maran -. Dobbiamo riuscire a trovare una nostra identità, che arriverà quando avremo la gamba, e allora tutto sarà più facile. Ora dobbiamo lavorare bene, sapevamo che sarebbe stato un mese difficile, cerchiamo di farci trovare pronti dopo la sosta quando ripartirà il nostro campionato. Finora è stato un campionato ad handicap per noi e dobbiamo riuscire a farlo ripartire con grande convinzione“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui