Udinese, Bizzarri: “Partita chiusa già nel primo tempo. Ora dobbiamo lavorare e stare zitti”

283

Albano Bizarri, portiere dell’Udinese, ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo la sconfitta contro la Roma per 3-1.

BIZZARRI IN ZONA MISTA

Prima da titolare…
Il mister mi ha detto il giorno stesso che avrei giocato e sono contento di essere sceso in campo, ma non del risultato. E’ un risultato duro, ma potevamo fare meglio secondo me.

La difesa a tre? 
Non commento le scelte dell’allenatore, lui cerca di fare il meglio per la squadra. La Roma sul 3-0 si è rilassata un po’. La cosa più brutta è che la partita sembrava già chiusa nel primo tempo: questo deve far riflettere. Parlare poco e lavorare tanto adesso.

La prossima gara con la Samp?
Nel calcio conta tanto la testa, si vede che la squadra non riesce a tirare fuori il meglio di se stessa. Siamo uomini, ma dobbiamo migliorare, i tre punti in casa per noi sono molto importanti.

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA