Hellas Verona-Roma 0-1, le pagelle: finalmente Under! Male Pellegrini, Dzeko ancora a digiuno

587
Cengiz Under

Primi tre punti del 2018 per la Roma di Eusebio Di Francesco. Vittoria di misura con Under che, dopo neanche un minuto, segna il suo primo gol in Serie A. Di Francesco sposa per la prima volta in stagione il 4-2-3-1 in questa partita contro l’Hellas Verona, modulo che conferisce maggior respiro e manovra alla formazione giallorossa. Dzeko rimane ancora a digiuno, Pellegrini lascia in inferiorità numerica la Roma all’inizio del secondo tempo per un cartellino rosso diretto. Nainggolan ammonito, salterà la partita casalinga contro il Benevento. L’Inter è ora a un solo punto di distanza.

ALISSON 6: non viene particolarmente impensierito. Nel finale sventa un brivido su Petkovic. La solita sicurezza

FLORENZI 6: si comporta bene in difesa, proiettato costantemente in avanti, forse per cercare di scacciare i demoni del rigore sbagliato contro la Sampdoria

MANOLAS 6.5: fa bene il suo dovere, a volte troppo superficiale nell’impostare. Ottime le chiusure su Petkovic

FAZIO 6.5: commette qualche leggerezza, ma fa benissimo nell’annullare sia Petkovic che Matos

KOLAROV 5.5: qualche errore di troppo a sporcare una partita in cui la stanchezza si inizia a far vedere

PELLEGRINI 4: primo tempo non brillante per il numero 7 che, oltretutto, si fa espellere all’inizio del secondo tempo con un intervento sconsiderato su Matos

STROOTMAN 5: a tratti poco lucido, soprattutto nella ripresa. Clamorosa l’occasione mancato allo scadere della partita a porta vuota

UNDER 7: finalmente si sblocca, trovando il suo primo gol in Serie A. Prestazione più che positiva per il giocatore turco. Peccato per il leggero calo di intensità che ha portato alla sua sostituzione

NAINGGOLAN 6.5: la posizione più avanzata giova al giocatore belga che cerca la porta in più di un’occasione ma senza risultato. Peccato per il cartellino giallo che gli farà saltare la prossima partita contro il Benevento.

EL SHAARAWY 5.5: poco incisivo per tutti i minuti giocati, forse un po’ affaticato nonostante giochi sul suo lato preferito

DZEKO 6-: si spende e si fa vedere come al solito. Ma ancora tante, troppe, occasioni mancate.

SUBENTRATI

GERSON 6: subentra per Under durante la ripresa. Buona copertura di campo, aiuta la squadra

PEROTTI SV: subentra per El Shaarawy durante la ripresa. Non entra particolarmente in partita

DEFREL SV: subentra allo scadere del match per Dzeko

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA