Genoa-Roma 1-1, le pagelle: De Rossi perde la testa, ElSha illude

0
560
Daniele De Rossi

ALISSON 6: il rigore calciato da Lapadula è praticamente imprendibile, per il resto chiamato in causa molto poco.

KOLAROV 6: fornisce buoni spunti, ma francobollato da Rigoni non può fare di più. Calcia un’ottima punizione dal limite ma parata da Perin. Si inventa anche un cross per Strootman ma è vanificato.

JUAN JESUS 7: buona prestazione, dopo qualche errore nel primo tempo ferma egregiamente Bertolacci, arrivato solo davanti ad Alisson, all’inizio della ripresa. Giallo per un fallo su Lapadula unica macchia per una partita da migliore in campo.

FAZIO 6: sbaglia più di un passaggio soprattutto nel secondo tempo, ma fa come sempre il suo dovere.

FLORENZI 6.5: una sicurezza, corre tanto e cerca sempre la giocata migliore. Il cross sui piedi di El Shaarawy manda la Roma in gol nel secondo tempo. Dopo l’espulsione di De Rossi perde verve.

STROOTMAN 5.5: partita un po’ sottotono, colpisce l’ennesimo legno della Roma.

DE ROSSI 3: perde la testa rifilando uno schiaffo inutile ai danni di Lapadula in area di rigore. Lascia la Roma in dieci e pregiudica tutta la partita dei giallorossi che ritornano in situazione di parità dopo il calcio di rigore.

NAINGGOLAN 6: solito colosso a centro campo ma qualche errore di troppo, prestazione non eccezionale. Lascia il campo per il subentro di Schick.

PEROTTI 6.5: solite giocate da manuale, mette come sempre in difficoltà la difesa avversaria, buoni gli inserimenti e ottimo anche in copertura. Esce dopo neanche sessanta minuti per Defrel.

DZEKO 5.5: ancora a digiuno da gol, anche lui vittima del nervosismo già dalle prime battute, ha poco spazio di manovra a causa di una continua e serrata marcatura. Nella ripresa il sinistro da fuori area che finisce alto sulla traversa è il suo lampo migliore.

EL SHAARAWY 7: buon primo tempo con poche sbavature. Ritornato a destra dopo l’uscita di Perotti, segna alla sua ex squadra mettendo un destro rasoterra alle spalle di Perin su un ottimo cross di Florenzi.

SUBENTRATI

DEFREL 5: entra in sostituzione di Perotti, si spende tanto ma non riesce ad essere incisivo.

GONALONS SV: al posto di El Shaarawy, non entra in partita e tocca ben pochi palloni.

SCHICK 6: entrato per Nainggolan, fa più lui in poco più di cinque minuti che Defrel in quaranta. Sfortunato allo scadere del match, non trova il gol per un soffio.

APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER APPLE
APP ROMAGIALLOROSSA.IT PER ANDROID

© RIPRODUZIONE RISERVATA