Roberto Inglese

L’attaccante del Chievo Roberto Inglese ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport. Queste le sue parole?

Dzeko?
Ho la sua maglia nell’armadio, insieme a quelle di Icardi, Higuain e Immobile: faccio collezione di capocannonieri.

Di Francesco?
Il giorno in cui segnai una tripletta al Sassuolo, Di Francesco mi insultò in dialetto: scherzava, per farmi sentire un po’ ingrato. È stato il primo a spostarmi nella mischia e a spostarmi in campo, da punta centrale a esterno d’attacco. L’autostima è la chiave del mio percorso: non ho mai dato il massimo il primo anno, decollando sempre al secondo.

L’Inter?
La vedo da scudetto: ce l’ho fatta a batterla un anno fa, gara che ho nel cuore come Chievo-Roma dell’anno prima. Ma stavolta giocheranno per il tricolore, avendo un’arma in più che si chiama Spalletti.



FOTO: Credit by Depositphotos.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LEGGI TUTTOCALCIOWEB.INFO

🚨SEGUICI IN DIRETTA🚨